ITAENGESPFRA

Plain Green

Plain Green - Un progetto ecosostenibile

Il nome

Plain green è un progetto che nasce dalla volontà di dar vita ad una piattaforma espositiva per la promozione dell’abitare e del vivere sostenibile.
L’idea che le aziende possano esprimere il loro pensiero “green” semplice e diretto, “plain” appunto, è di Paolo Lanfranconi Architetto - PLA che da tempo condivide un modo di progettare bioecocompatibile.
La location scelta per rappresentare questa iniziativa è Palazzo Ducale di Genova, unico nel suo genere, simbolo della cultura della città.

I principi ed gli obiettivi

Plain green è un biglietto da visita che permette alle aziende di presentarsi ai propri clienti “in green”, favorendo sin dall’inizio la loro proposta verde.
La bioedilizia, l'eco sostenibilità e l'efficienza energetica sono i punti chiave della nostra progettazione e del nostro stile di vita. L'obiettivo dell'iniziativa è la divulgazione della cultura dell’abitare ecosostenibile e dell’attenzione al risparmio energetico, dando visibilità alle azienda partner dell’iniziativa e creando un network che coinvolga risorse e generi relazioni e collaborazioni con settori anche esterni all’iniziativa.
L’adesione dei membri a “plain green” offre a ciascun soggetto partecipante la possibilità di presentare i propri prodotti in un contesto reale, all’interno di un duplice contesto uno spazio residenziale ed uno ad uso ufficio. Gli spazi saranno vissuti ed utilizzati per lavoro e per eventi, proprio perché finalizzati ad essere “provati” dal visitatore.
Lo spazio proposto è uno spazio espositivo dove però non sarà fatta, per scelta, la commercializzazione effettiva del bene/servizio. Gli eventi saranno programmati regolarmente e mireranno a presentare gli aspetti legati alle vendite dei prodotti o dei servizi esposti, e qualsiasi altro aspetto della vita quotidiana legata al principio dell’eco sostenibilità. Verrà definito un calendario degli eventi con regolare cadenza e verranno valutate altre manifestazioni in linea con gli obiettivi dell’organizzazione e di concerto con altre iniziative attive sul territorio I partecipanti alle iniziative potranno mettere in risalto le loro esperienze e competenze rendendole ben note a clienti e altri partner. Potranno essere prese in considerazione attività di promozione all’estero (indicativamente nell’UE) dell’iniziativa o di un ristretto gruppo di partecipanti.

Le regole base

Plain green avrà un focus su ciascun partecipante con un progetto di promozione identificato, personalizzato ed esclusivo sulla professionalità di ogni partecipante.
Ogni membro si occuperà direttamente dei propri servizi/prodotti che intende presentare, provvedendo direttamente alle spese che lo riguarderanno.
Le attività dei soggetti che aderiscono all’iniziativa potranno anche non essere tutte green. È necessario però che i servizi/prodotti al centro delle iniziative e/o esposti all’interno dello spazio plain green, lo siano.
L’adesione all’iniziativa, seppur differenziata nel grado di coinvolgimento, presuppongono la condivisione dei principi e degli obiettivi della’organizzazione. I prodotti presentati dovranno avere necessariamente tutte le certificazioni possibili di attestazione della qualità richiesta.
Le quote mensili relative a ciascuna tipologia di sostegno comprende le spese di gestione degli spazi di Palazzo Ducale (affitto, amministrazione, segreteria, utenze, supporto ecc.) a quelle che riguardano le pubbliche relazioni ((materiali e servizi illustrativi e di comunicazione).
Ogni azienda avrà la possibilità di partecipare in sito secondo un calendario definito oltre ad avere una possibilità di scambio reciproco di possibili referenze con gli altri partner scadenzato ogni dieci giorni

La location

La scelta del sito nasce dall’intento di localizzare al meglio un progetto che intende valorizzare la qualità della vita, il territorio e il patrimonio culturale nel cuore di Genova.
Palazzo Ducale è il polo culturale della città con un ricco programma di eventi, sede di mostre ed esposizioni tra le più importanti d'Europa.

Il target

L’iniziativa mira a sensibilizzare tutti coloro che sempre di più modificano i loro stili di vita giorno per giorno in modo più green, più rispettoso per noi e per i nostri figli dal cibo alle abitazioni, dai mezzi di trasporto all’arredamento.

Il supporto

Il supporto di una persona unitamente a quello dello studio PLA Paolo Lanfranconi Architetto all’interno dello spazio del Ducale sarà il primo contatto per gli ospiti che verranno a visitare gli spazi plain green.
Un professionista esperto in comunicazione darà il supporto e la consulenza per presentarsi al meglio e con i sistemi di comunicazione più moderni ed idonei.

 Plain Green

Foto 2 (1)

Foto 3

©2014 Coop. Soc. Ri-ambientando
Viale Regina Margherita, 32 - 10043 Orbassano (TO)
Tel: 800 146 629
Email: info@ri-ambientando.com
Utenti Online : 24