Michelin: vale la pena puntare su queste azioni?

Il gruppo Michelin, è considerato leader mondiale per quanto riguarda la progettazione e la realizzazione di pneumatici. La società infatti produce pneumatici per qualsiasi tipo di veicolo, agrario, commerciale ed aereo.

La Michelin, per raggiungere questo status di leader all’interno del settore, negli anni ha siglato numerosi accordi di collaborazione. Tra i partner di Michelin troviamo:

  • Gruppo Accenture, grazie al quale Michelin ha ottenuto sistemi informativi efficaci e con grande reattività;

  • Europecar, con il quale ha siglato un accordo di fornitura esclusiva per quanto riguarda gli pneumatici dell’intera flotta della compagnia di noleggio;

  • Centro Nazionale Ricerca Scientifica, con il quale ha migliorato la sua immagine di marca.

La Michelin, ha raggiunto oltre al mercato Europeo, anche i mercati Asiatici e Americani, espandendo la sua offerta anche all’assistenza alla guida e alla pubblicazione di guide turistiche e gastronomiche (Guida Michelin), la società è quotata al NYSE Euronext, nell’indice CAC 40, con una capitalizzazione di 19.585, 45 milioni di euro. 

Ricavi del Gruppo

Nel 2019 il Gruppo Michelin, si è contraddistinto per un grande aumento dei ricavi, che sono aumentati più oltre il 10% rispetto all’anno precedente, arrivando a 17,9 miliardi di euro.

Naturalmente questo aumento è dovuto alla crescita di tutti i business riconducibili alla società. 

Andamento Del Titolo

Analizzando il grafico, possiamo notare che il titolo negli anni ha seguito diversi trend, sia rialzisti che ribassisti. Infatti possiamo notare che dal 2014 al 2015 il titolo ha avuto una forte ripresa superando i 100 euro per azione, per poi scendere ad 80 nel 2016.

Anche gli ultimi due anni il titolo ha subito varie oscillazioni fino al 2018, per poi stabilizzarsi e intraprendere un trend rialzista fino al 2019, dove il valore del titolo supera i 117 euro per azione.

Secondo diversi analisti quest’ultimo trend rialzista risulta essere decisamente stabile, quindi il tasso di rischio è naturalmente contenuto.

Previsioni sulla Quotazione

Per effettuare una previsione sull’andamento del titolo, si possono prendere in considerazione tre indicatori fondamentali, che influiscono particolarmente sulle quotazioni. Tra questi indicatori troviamo: l’utilizzo delle nuove tecnologie, l’innovazione del gruppo, e le condizioni economiche del settore automobilistico.

Analisi del Rischio

Come possiamo vedere dal grafico e stando a quanto affermano gli analisti, il titolo Michelin, momentaneamente gode di un’ottima stabilità, e quindi risulta essere perfetto per investimenti di medio-lungo termine. Infatti per via della scarsa volatilità queste azioni non sono indicate per i trader che puntano a speculazioni su brevi periodi.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *